Francesca LANZ
UNA MUSICA CHE...
Didattica musicale creativa per la scuola


DATA DEL CORSO e ORARI

Sabato 22 OTTOBRE  2022, ORE 15-19 

Domenica 23 OTTOBRE 2022 ORE 9-13

DURATA DEL CORSO

Il corso ha la durata di 20 ore complessive di cui 8 in presenza, 6 di Progetwork, 6 di sperimentazione e restituzione da relazionare su schede predisposte, che verranno consegnate all'inizio del corso;

SEDE DEL CORSO

KAMERTON-MUSICOPIA, V.le G. Bovio 483 -  PESCARA 

TITOLO RILASCIATO

Attestato rilasciato da Ente Qualificato per la formazione e l'aggiornamento dal Miur. Chi iscritto anche sulla piattaforma Sofia potrà scaricare direttamente l'Attestato elaborato dal Ministero dell'Istruzione.

COSTO

Euro 88,00. E' possibile utilizzare la carta docente + Euro 3 di quota sociale, anno 2022, da versare in sede per chi non già iscritto a Kamerton.

Il CORSO 

Sulle linee guida dell’Orff Schulwerk Italiano le attività, presentate e vissute in forma laboratoriale esperienziale condivisa, si sviluppano in percorsi che coinvolgono il corpo con il movimento strutturato e espressivo, la danza e la coreografia, la voce parlata, ritmica e intonata, la narrazione e la pantomima, l’uso di oggetti comuni e dello strumentario didattico ritmico e a barre. Quella Orffiana è una musica che può portare il corpo in viaggio nello spazio e nel tempo, da una città medievale a un ballo alla corte del re sole, dalle feste popolari e i teatri di varie regioni del mondo allo spazio senza tempo dei miti e delle fiabe. Una musica che stimola all’ascolto di sé stessi e dell’altro, una musica in cui la relazionalità è alla base del fare musica.

Il repertorio musicale utilizzato nelle attività, in parte originale, spazia da opere appartenenti alla musica classica europea a musiche tradizionali di varie aree geografiche del mondo.

In un’atmosfera accogliente e ludica, l’attività musicale è costantemente rielaborata in forma creativa e personale, permettendo a ogni partecipante di dare il proprio senso al vissuto esperienziale. La riflessione individuale e di gruppo consente la creazione di un legame profondo con la musica, attivo e capace di nuova elaborazione per integrarsi nella programmazione didattica anche in forma interdisciplinare.

DESTINATARI 

Insegnanti della scuola dell’infanzia e primaria, secondaria di primo grado, educatori, operatori, animatori e quanti interessati a condurre attività musicali con bambini e ragazzi.

FINALITA'

  1. Attivare nei partecipanti un’esperienza musicale significativa, al fine di stimolare interesse verso l’educazione musicale di base nelle sue potenzialità espressive, relazionali, di sviluppo di competenze e abilità di base e di soft skills;
  2. Fornire ai partecipanti spunti e materiali di lavoro semplici e flessibili, alla portata di corsisti con diverse competenze musicali iniziali, declinabili e percorribili nei propri contesti educativi;
  3. Sperimentare il forte potenziale inclusivo delle attività musicali Schulwerkiane, al fine di ricomprenderlo nelle strategie didattiche mobilizzabili nel lavoro in classe;
  4. Aumentare e qualificare l’ascolto attivo di un repertorio musicale di qualità.

AREE DI APPRENDIMENTO

  • Giochi di attenzione, di coordinazione, di relazione;
  • Giochi spaziali;
  • Danza e coreografia
  • Movimento espressivo e ritmico
  • Gesti suono, strumentario didattico, suoniamoci su e muoviamoci su
  • Filastrocche e pattern vocali o strumentali
  • Narrazione e musica
  • Strumentario Orff ritmico e a barre

CONTENUTI e ATTIVITA'

  • Giochi di attenzione, di coordinazione, di relazione
  • Giochi spaziali
  • Danza e coreografia
  • Movimento espressivo e ritmico
  • Gesti suono, strumentario didattico, suoniamoci su e muoviamoci su
  • Filastrocche e pattern vocali o strumentali
  • Narrazione e musica
  • Strumentario Orff ritmico e a barre

METODOLOGIA

Tramite la presentazione di attività pratiche ed esperienziali, il corso tocca vari ambiti riguardanti l’educazione musicale di base e le buone pratiche per la scuola dell’infanzia, primaria e la scuola secondaria di primo grado. La progettazione delle attività si radica nella conoscenza teorica e nella pratica delle più importanti metodologie per l’apprendimento musicale nell’infanzia (Orff -Schulwerk, Dalcroze, Gordon, Martinet). Attraverso uno spazio dedicato alla riflessione condivisa le attività sperimentate vengono verbalizzate e ripercorse, illustrandone contenuti musicali e educativi, implicazioni relazionali, difficoltà o facilitatori per le diverse fasce d’età.

FRANCESCA LANZ

Formatrice ed Educatrice esperta delle principali metodologie di didattica musicale per l’infanzia, è titolare dell’insegnamento di “Musica e Strumentario Orff” nel Corso Nazionale di Formazione “Metodologia e pratica dell’Orff Schulwerk” diretto da Ciro Paduano e Francesco Galtieri. Ha collaborato nel progetto internazionale “Orff meets Classic” per la diffusione della musica classica nella didattica orffiana presentato in Slovacchia nell’estate del 2017.

Laureata in Scienze dell’Educazione presso l’Università di Roma Tre, formatasi nella danza e nel sassofono jazz, si è poi dedicata totalmente alla didattica musicale per l’infanzia, specializzandosi nella Metodologia Orff e nella metodologia Dalcroziana attraverso l’espressione corporea nel corso quinquennale presso il Conservatorio “C.Pollini” di Padova sotto la guida di Susanne Martinet.
Per il Dipartimento di Didattica della Musica del Conservatorio Nino Rota di Monopoli è stata titolare degli insegnamenti di “metodologie dell’espressione corporea” e di “tecniche corporee funzionali” all’interno dei corsi dei bienni abilitanti. Per il Dipartimento di Didattica della Musica del Conservatorio Santa Cecilia di Roma ha ideato e tenuto il seminario “Progettare il curricolo musicale nella scuola dell’infanzia”, parte del corso di “Metodologie dell’educazione musicale”. Per il Dipartimento di Musicoterapia del Conservatorio Casella” dell’Aquila è titolare dal 2019 dell’insegnamento “Conoscenza e uso dello Strumentario Orff”.
Per l’ISFOL/IAS ha collaborato nella progettazione e la realizzazione del progetto pilota MuMi (Musica e Minori). Ha collaborato nel progetto MIUR/INDIRE MusicaèScuola.
Tiene seminari di formazione e aggiornamento sul territorio nazionale per diversi Enti e Associazioni, tra cui OSI (Orff Schulwerk Italiano), SIEM, Istituti Comprensivi e altri.

MODALITÁ D'ISCRIZIONE IN 3 PASSI

E' possibile iscriversi entro il 10 OTTOBRE 2022

1
Riempire MODULO D'ISCRIZIONE ONLINE

2
Versare € 88 scegliendo una delle seguenti modalità

> contanti presso la sede di Kamerton entro la data di scadenza dell'iscrizione;

> bonifico bancario all'IBAN
IT67T0301503200000003742207 intestato a Kamerton. 

Causale: "Iscrizione al corso ...+ nome cognome";

> bonus elaborato con carta docente inviato all'email kamerton.pescara@gmail.com;

> con Paypall, quota da versare €90 per partecipazione spese bancarie;

3
Iscriversi sul Sito "Sofia" 

Agli insegnanti di ruolo si consiglia di completare l'iscrizione ANCHE sulla piattaforma SOFIA del MI.
Entrare con lo Spid, scegliere nel "catalogo corsi"  il corso n. XXXXXXX, iscriversi a partecipare.
In questo modo il MI potrà tracciare il curriculum di aggiornmento di ogni docente e rilasciare anche l'attestato.